Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi informativa Per accettare i cookies dal nostro sito clicca su

successo formativoIl successo formativo, corollario del diritto allo studio garantito dalla Costituzione,  è l’obiettivo comune a tutti gli studenti, fondato sul loro impegno personale, le loro attitudini e  capacità e  la responsabilità educativa delle famiglie, ma è anche la sfida della scuola, chiamata a svolgere la sua funzione formativa in modo efficace ed inclusivo. Per questo l’Istituto progetta e realizza un insieme di azioni mirate a favorire l’accoglienza e l’inserimento degli studenti delle classi prime e a sostenere il percorso formativo di ogni studente dell’Istituto, rafforzando la capacità della scuola di essere motivante ed  inclusiva.

Le azioni previste rispondono alle indicazioni di legge in relazione alle diverse problematiche considerate e agli obiettivi del Piano Annuale per l’Inclusione (PAI) e sono rivolte a:

  • studenti con bisogni educativi speciali, quali studenti DVA e DSA certificati, studenti stranieri di recente immigrazione, studenti con particolare disagio socio-economico o con problematiche relazionali o legate all’età evolutiva; studenti con problemi di salute che possono condizionarne la partecipazione e gli esiti scolastici; studenti in situazioni di disagio familiare. Qualsiasi studente che affronta un disagio serio e personale e chiede aiuto;
  • studenti in situazione di insuccesso scolastico, per motivi prevalentemente legati al metodo di studio o a scarsa motivazione;
  • docenti e genitori, in relazione ai compiti educativi che li attendono.

 

Inclusione non è medicalizzazione dei bisogni formativi di alcuni, ma valorizzazione delle potenzialità di ciascuno all’interno del progetto formativo della scuola.